What Luca Wants

Ragazze2.jpg

ZOoe2.jpgChe cosa vogliono le donne?
Ve lo siete mai chiesto? Si piacciono così come sono, ma vorrebbero essere tutto tranne quello che sono, passano ore davanti allo specchio però lo romperebbero volentieri (se non fosse per quella storia dei sette anni di disgrazia…). Siamo uguali eppure diverse l’una dall’altra e spesso non andiamo d’accordo neppure con noi stesse, ma c’è qualcosa che è sempre vera e che ci accomuna tutte, ragazze. Semplicemente, amiamo ottenere quello che vogliamo.

C’è un concorso che si chiama proprio What a Woman Wants, cosa vogliono le donne. Come reagite se vi dico: vogliamo l’uomo dei sogni e l’auto giusta per la nostra libertà. Interessante, vero? Mettiamo il caso che Toyota metta in palio la nuovissima Verso-S, cosa sareste disposte a fare per averla? Rinunciare ai tacchi per un mese? Guardare la Corrida con la vostra nonnina? Tingere di giallo senape il vostro abito preferito?

Adesso immaginate di dover conquistare Luca Argentero. Bene, ora smettete di immaginarlo, è esattamente quello che dovrete fare per avere l’auto. Solo per gioco, certo, ma un gioco che per un attimo vi farà vivere in un sogno. Che cosa vuole Luca? Vi sentite speciali? Come lo conquistereste? Che cos’è per voi l’arte della seduzione? Mettete alla prova la vostra femminilità, sarà lui a tenervi d’occhio.

“Se TI piaci, PIACI!”
Z.

What Luca Wantsultima modifica: 2011-03-02T09:29:53+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “What Luca Wants

  1. L’arte della seduzione? è un gioco di sguardi…leggeri sfioramenti e parole non dette con le labbra ma con gli occhi… per me Luca cerca una donna che non guarda il personaggio che rappresenta ma è incuriosita da quello che Luca è per davvero!

  2. Ciao mi chiamo Imma ho 19 anni e sono di Napoli.
    Sono una fan scatenata di Luca , infatti non so cosa darei per incontrarlo(con o senza macchina hihi) ;lo seguo da tanto tempo e poi lui rispecchia tanto il ragazzo ideale per me!
    Sono una ragazza semplice ,dai mille sogni, come tante…ma non voglio incantarvi con le belle parole ma dire semplicemente come la penso…
    Avrei tante cose da raccontare su di me, ma davvero non so da dove iniziare…posso solo dire che io se avrei la possibilità di vincere questo concorso, mi rendereste la ragazza più felice di questo pianeta, perché almeno realizzerei due miei sogni, due traguardi della mia vita :uno è quello di incontrare Luca e l’altro e quello di avere una macchina tutta mia; visto che ora ho la patente, mi farebbe comodo avere una macchina mia con cui muovermi per andare all’università,al lavoro,fare shopping con le amiche,insomma girare per la città e non solo .. e poi averla da Luca sarebbe un grande ,immenso, onore e piacere!!!
    So guidare, se è questo che vi preoccupa hihihihi , poi mi sono informata su questa macchina e ha tante belle e comode funzionalità:un enorme tettuccio panoramico, bellissimo ,è una macchina con tanta luce ,sole e poi sarebbe stupendo guidare di notte con la luce della luna che ti illumina l’interno della macchina …poi è comoda per il parcheggio…vabbè ma non è per questo che la desidero ,anzi, vorrei una macchinina tutta mia per essere indipendente e muovermi con facilità dove voglio!!
    Avere Luca come Presidente ,il solo pensiero mi vengono i brividi… bhè ora vi saluto con un immenso abbraccio, sperando che anche Luca legga questo messaggio che ho scritto…cmq vada resta sempre il mio preferito e il mio bellissimo ragazzo!! Un Bacio Imma da Napoli!!!!!!!!!
    In bocca al lupo a tutte!!!! Auguro a tutte tanta fortuna!!! e speriamo bene… io inizio a incrociare le dita!!!! ^__- Baci

  3. dalla mia veneranda età di 46 anni… ho imparato che x sedurre, in tutti i sensi e quindi non solo gli uomini, bisogna essere fedeli a se stesse e saper sfruttare i propri lati positivi. ovviamente avendo a disposizione “solo” immagini e parole, il nostro compito non è stato sicuramente svolto al 100%, ma….almeno ci abbiamo provato e ci siamo divertite! Anche xchè, diciamocelo, Luca non è “seducibile” e quindi ovviamente si trattava di “colpirlo” in qualche modo e di riuscire ad essere UNICHE in mezzo al nostro super-gruppone!

Lascia un commento