Il pensiero del giorno di Valeria

Oggi mi è piaciuto molto rileggere il commento che Valeria Di Luccio ha postato su facebook. “Emozioni pure… gli sguardi, a volte, possono dire tutto quello che le parole non osano pronunciare. Osservare chi ti piace in silenzio emoziona… eppure noi fuggiamo a questi richiami.” Se ci pensate, ragazze, è anche quello che sta facendo Luca: osservare i vostri sguardi, … Continua a leggere

La foto che ha avuto più Likes è…

… ed eccola qui la foto che più avete apprezzato nell’arco della settimana, che dire? Ancora una volta siete riuscite a stupirmi… Perché a colpirvi non è stata un’immagine patinata, ammiccante o particolarmente posata ma al contrario una foto che parla di libertà, puro divertimento e gioia di vivere! Un sorriso spontaneo e una buona dose di voglia di tornare … Continua a leggere

“Che la forza sia con te”… (quella delle foto)

Questa riflessione di Jade Waldorf merita un post a parte: “La foto è come una macchina del tempo… Fissa nella nostra mente un istante che è stato, che non ci sarà più… Un istante unico, indimenticabile. Molto spesso le foto riportano indietro ricordi bellissimi e insieme molto dolorosi, e riescono a farci stare ancora male. Altre volte riportano il ricordo … Continua a leggere

Conquistare… per gioco!

Antonella Vita Knowels, qualche giorno fa, ha inventato un divertente acronimo per la nostra auto preferita: V = viaggiareE = eR = rilassarsiS = senzaO = ostacoliS = subito Brava Antonella! Vediamo chi di voi sa trovare altri aggettivi per descrivere al meglio la Toyota Verso-S. E se volete rinfrescarvi la memoria sulle sue caratteristiche andate sul sito e scoprite … Continua a leggere

Giornaliste per un giorno. Una domanda a Luca Argentero…

Ragazze, siete pronte a sentir parlare Luca della Toyota Verso-S? Tra qualche giorno potrete leggere su “Vanity Fair” un’interessante intervista in cui parlerà della macchina, del nostro blog e di voi, carissime, e delle foto che meglio rappresentano la vostra concezione di “seduzione”. Parleranno di auto, di multe e di velocità. Di ecologia e di tecnologia. Ma soprattutto chiarirà quali … Continua a leggere

Che cosa farai quando vincerai la Toyota Verso-S…?

“Se mai dovessi vincere questa bellissima auto, stavo pensando a quale potrebbe essere il primo posto dove andrei…” ha scritto qualche ora fa Maria Luisa Franco. E Giulia Zappone non ha esitato a eleggere Amsterdam sua meta prediletta. Sapete che cosa vi dice la vostra cara Zoe? Che a fine maggio sarà proprio ad Amsterdam! Andrò a trovare una mia … Continua a leggere

Sulla Toyota Verso-S, io e il mio cane!

Moltissime di voi hanno postato le foto dei loro adorabili cagnolini! Chissà se Luca ha un cane… e chissà che non vi giudichi anche per l’affetto e il rispetto che mostrate verso gli animali. In ogni caso sulla Verso-S un posto per lui c’è sempre. Che cosa c’è di meglio di una gita in campagna, un giro al parco, una … Continua a leggere

Toyota Verso-S: un’auto per farsi guidare!

L’auto di Rita Lamanda l’ha lasciata a piedi… “Eh, ditelo che siete stati voi!!! Oggi la mia carrozza a cavalli mi ha abbandonato”. No, cara Rita, non siamo stati noi! Noi di What a Woman Wants non c’entriamo niente, però possiamo fare qualcosa per riparare! Farti vincere una splendida Toyota Verso-S, l’auto più semplice da guidare anche sulle strade più … Continua a leggere

Liz Taylor: la seduzione ha gli occhi viola

Un’amica che ha partecipato al concorso di nome Federica Russo ha detto che “donna è colei che riesce ad essere anche madre, moglie, lavoratrice, amante… ma non sarà un po troppo??”. Elizabeth Rosemond era madre di quattro figli, moglie di sette mariti per otto matrimoni, lavoratrice instancabile sul set e sul palcoscenico interpretando alcuni dei ruoli più memorabili della storia … Continua a leggere

Ciao Dolcezza!

E se la seduzione si nascondesse dentro una zuppa inlgese? Lo ammetto, l’ho scelta perché è il mio dolce preferito! Insieme al tiramisù. E confesso anche di averlo usato spesso e volentieri per colpire l’oggetto dei miei desideri (… Non nel senso letterale del termine, ovviamente). In fondo Sabrina, interpretata da Audrey Hepburn nel film di Billy Wilder, non andava … Continua a leggere